Hai preso una decisione: dopo tanti anni di onorato servizio, effettuerai la sostituzione caldaia Milano. Cos’è quel broncio? Ti ci eri “affezionato”? Tranquillo, ti capiamo. Sappi però che stai facendo la cosa giusta: una vecchia caldaia che funziona male è una spesa rilevante, per gli elevati consumi energetici e le continue manutenzioni.

 

 

Un circolo vizioso, senza via di scampo, se non quello di accettare la realtà e richiedere quindi il tuo nuovo generatore. Così avrai finalmente la possibilità di dare un deciso taglio alle bollette e di godere del massimo comfort, in totale tranquillità. Gli ultimi modelli immessi in commercio sono sicuri, efficienti, rispettosi dell’ambiente e convenienti. 

Sostituzione Caldaia Milano

Molte famiglie credono che i generatori di calore siano eterni. E sbagliano. Certo, sono piuttosto longevi, se tenuti in buono stato possono durare perfino vent’anni. Disporre però in casa dello stesso apparecchio da più di 15 anni vuol dire impiegare un sistema di riscaldamento superato, tecnologicamente obsoleto, possibile causa di bollette salate. Se quello in tuo possesso funziona ancora bene non è detto che per forza di cose occorra cambiarlo. Tuttavia pensa a quanti e a quali vantaggi la sostituzione caldaia ti garantirebbe.

Difatti:

  • beneficeresti di performance migliori…
  • a un prezzo più basso.

Inoltre, se ti trovi in una delle seguenti casistiche:

 

  • malgrado il generatore venga tenuto acceso per parecchie ore al giorno, la temperatura  in casa non è poi tanto confortevole
  • per riscaldarti stai pagando di più
  • spesso la caldaia va in blocco e ti tocca chiamare il tecnico per le frequenti manutenzioni straordinarie

È l’ora di prendere provvedimenti, ovvero procedere alla sostituzione caldaia. Raccontarti un’altra realtà non farà bene né a te né alle casse familiari. Adesso dunque hai il compito di scegliere il modello più in linea con le tue esigenze.

Lo sapevi che, se ricorri all’alimentazione a GPL, gasolio o metano, hai l’obbligo di procurarti una caldaia a condensazione?

A stabilirlo sono le disposizioni Ecodesign ed Etichettatura Energetica, che sanciscono e certificano l’efficienza dei generatori di calore e il rispetto dei limiti sulle emissioni inquinanti per la produzione di acqua calda sanitaria e il riscaldamento, sia per quanto riguarda l’interno sia per il singolo prodotto. 

Dunque, i vecchi modelli a camera aperta non sono più a norma, definitivamente rimpiazzati da quelli a condensazione, i quali vanno pienamente incontro ai limiti fissati dalle autorità, contribuendo a ridurre sia i consumi sia l’inquinamento atmosferico. Prima di procedere con l’acquisto accertati che sia conforme alle direttive in vigore e con una classe energetica elevata. Oltre a incidere sull’efficienza del generatore, la classe A dà modo di usufruire delle detrazioni fiscali (Ecobonus), mentre la B non dà diritto ad alcuna agevolazione. 

La sostituzione caldaia Milano

con una di nuova generazione è indicatissima per tre aspetti:

  • Riduci fino al 30% le spese di riscaldamento e della produzione di acqua calda sanitaria
  • Contribuisci alla riduzione dell’inquinamento atmosferico, perché ti avvali di un generatore a emissioni contenute
  • Accresci il valore della tua abitazione e la rendi più appetibile sul mercato immobiliare

 

Finora abbiamo appena sfiorato l’argomento, permettici quindi ora di spiegarti cosa intendiamo per “comfort superiore”.  Ormai le vecchie caldaie faticano sempre più a soddisfare le esigenze delle famiglie moderne; specie nel periodo invernale, quando il sistema di riscaldamento richiede le massime prestazioni. Procedendo alla sostituzione caldaia con un impianto moderno e di qualità saprai rispondere al fabbisogno di energia termica con facilità, garantendo a te e ai tuoi cari il giusto grado di comfort in casa. 

 

 

Le caldaie a condensazione hanno, ad esempio, rendimenti stagionali davvero elevati. Intendi sfruttare le fonti di energia rinnovabile? Le caldaie a biomassa e le pompe di calore possono rendere l’ambiente accogliente con consumi davvero contenuti e nel pieno rispetto dell’ecosistema. Una delle soluzioni a cui si fa maggiore ricorso è il sistema ibrido che combina la caldaia a condensazione e la pompa di calore per performance ottimali lungo l’intero anno. 

Una volta chiarito cosa intendiamo per comfort superiore, passiamo ad un ulteriore punto a favore dei moderni propagatori di calore, ovvero il miglioramento del livello di affidabilità e sicurezza. I sistemi di nuova concezione sono più sicuri, soprattutto per quanto concerne le fuoriuscite di monossido di carbonio. Se liberato durante la combustione in ambienti chiusi (e inalato) questo gas inodore e insapore può arrecare seri danni all’organismo. 

Cosa bisogna considerare quando si intende cambiare le caldaie

Nel momento in cui fai le tue valutazioni presta attenzione alle garanzie. La sostituzione calda è un investimento importante, perciò è meglio approfittare dell’eventuale estensione di garanzia.

Per beneficarne ricorda che tutti i lavori, compresa la prima accensione, devono essere effettuati da un tecnico qualificato. Il fai-da-te può peraltro rivelarsi pure controproducente.

Invece di voler fare di testa tua, e correre il rischio di commettere qualche errore, mettiti nelle nostre mani.

Interventi24 si può, infatti, fregiare di un personale dalla pluriennale esperienza, che saprà eseguire la sostituzione caldaia in tempi rapidi, in massima sicurezza, e fornirti consigli sul modello che fa maggiormente al caso tuo.

Contattaci ora al 338.6389972: siamo disponibili 24 ore su 24, sette giorni su sette.

Alcuni servizi proposti da Intervneti24.it

Call Now ButtonCHIAMA ORA